Home » Tecniche Kriya Yoga e varie

Tecniche Kriya Yoga e varie

Benefici della pratica meditativa

Il fine principale della pratica meditativa è la realizzazione del Sé, ovvero avere consapevolezza cosciente di noi stessi come esseri spirituali.

La via del Kriya Yoga

Il Kriya Yoga è una scienza spirituale che affonda le sue radici nella cultura vedica. Esso viene menzionato nella Shandilya Upanishad, nella Bhagavad Gita (4.29, 5.27-28), e da Patanjali negli Yoga Sutra (2.1, 2.49)...

La meditazione Hong-So

La meditazione Hong-So è una delle tecniche più antiche ed efficaci ed è una delle pietre miliari della scienza del Kriya Yoga. Yogananda la chiamava il "Baby Kriya".

La tecnica di contemplazione del suono primordiale (OM)

La contemplazione continuativa su Om permette al praticante di fondere la propria consapevolezza con l’Om, esplorarne gli aspetti e alla fine trascenderlo per fare esperienza della realtà di Dio. Pratica...

La serie Rishikesh

Serie completa di Asana da 30'

I cicli di tempo cosmici e la nuova era

La storia secolare ci provvede di una conoscenza incompleta del passato dell’uomo. I cambiamenti geologici catastrofici, che hanno cambiato gli schemi geografici climatici, e i periodici episodi di...

Libri consigliati

Libri sul Kriya Yoga, commentari alle scritture, libri su Hatha e Vinyasa Yoga e Yoga in gravidanza

I 9 ostacoli allo Yoga

Secondo Patanjali, lo stato di Yoga (Samadhi) avviene quando i vortici e i movimenti del contenuto mentale si fermano e ritornano alla loro origine, lasciando rivelare la pura Coscienza del Sé.

Mantra

Mantra di apertura e chiusura pratica Hatha e altri